Piccoli gesti quotidiani per prevenire le rughe? Tutte balle! L’invecchiamento è la mancanza di ACIDO IALURONICO che il tuo organismo non produce più!

L’articolo che ho scelto per te, che parla appunto delle piccole azioni  di tutti i giorni che dovremmo fare per prevenire non solo rughe ma tutto il processo di invecchiamento , semplicemente ci ripete per l’ennesima volta le cose che la maggior parte di noi lo sa e sa anche che queste accortezze non solo non bastano, ma sono la base per chi vuole “curare” e prevenire il processo di invecchiamento.

 

C’è da fare molto di più, o meglio, “da fare in maniera specifica” perché non conta la quantità , ma la qualità dei “interventi” quotidiani da applicare al nostro organismo e più specificatamente alla nostra pelle del viso e del corpo perché su questo blog di questo voglio parlare: INVECCHIAMENTO DELLE PELLE – CAMBIAMENTI FISICI & PERDITA DELLE FORME – RILASSAMENTO MUSCOLARE.

collo - doppio mento
DONNA 52 ANNI // 12 SETTIMANE = 38 TRATTAMENTI  DI 6 MINUTI MAX 9 MINUTI TRA IONOFORESI // RADIO-FREQUENZA // ELETTRO-STIMOLAZIONE MUSCOLARE

 

L’invecchiamento estetico detta in maniera semplice è …….. PERDITA DI ACQUA = DI IDRATAZIONE DELLE CELLULE DEL NOSTRO CORPO, DELLA NOSTRA PELLE.

Di pari passo va la perdita del tono muscolare data si, dalla scarsa attività fisica…..(allora ti viene in mente la domanda: ALLORA I SPORTIVI NON INVECCHIANO???) che comunque non è la prima causa, e nemmeno la seconda:

 

ripeto

 

la prima causa è la mancanza d’acqua.

 

Quale sostanza è responsabile di questo “danno”?

E’ L’ACIDO IALURONICO CHE A PARTIRE DAL circa 25 ANNO DI ETA’ IL NOSTRO ORGANISMO PRODUCE SEMPRE DI MENO. A 40 – 45 anni la produzione è ridotta a metà, a 60…. meglio che non te lo dica.

Acido-Ialuronico-1.jpg

borse  occhiaie 2

 

L’acido ialuronico è come una spugna, o meglio un materassino che “trattiene” le molecole di acqua e fa da impalcatura o rete a maglia per la nostra pelle. Questa se ben “imbottita” non va giù, non si muove = non cade. Hai presente una ragnatela? Ecco, la ragnatela è come L’acido ialuronico. E le mosche e i piccoli insetti che ci cadono dentro? Ecco, loro sono come le molecole di acqua imprigionate.

 

Vale per il viso, per il collo, per le guance, ma anche per la pelle delle braccia, della pancia, delle cosce……… e per tutte le parti del corpo che sono rivestite di pelle !!! Quindi tutto il nostro corpo…. aspetta non solo fuori, anche all’interno, è già.

 

COSA FARE ALLORA??

 

Ci sono i cibi che contengono l’acido ialuronico, si possono assumere dei integratori all’acido ialuronico, si possono fare le punture di acido ialuronico in punti ben specifici, chiaramente ci sono le creme all’acido ialuronico che aiutano a mantenere la pelle idratata…. ma solo in superficie….è al 15 % !!!

El Collagero 05-31-2016 21_02_49

 

ALLORA COME AUMENTARE LA QUANTITA’ DELL’ACIDO IALURONICO NELLA NOSTRA PELLE?

C’è un metodo molto conosciuto ai frequentatrici delle rinomate CLINICHE ESTETICHE che consiste nell’introduzione dell’acido ialuronico nei strati profondi del derma grazie alla debole corrente, questa corrente si chiama GALVANICA. Uno dei  trattamenti si chiama IONOFORESI. (poi ci sono anche altri come radio-frequenza e elettro-stimolazione muscolare).

Una precisazione molto importante:

L’acido ialuronico per poter essere “trasportato” sotto la pelle deve avere delle molecole molte ma molte piccole = BASSO PESO MOLECOLARE = solo quando viene trasformato, diventa una sostanza ionizzata, può attraversare letteralmente la pelle.

QUINDI

CI SERVE LA CORRENTE GALVANICA

E

CI SERVE ACIDO IALURONICO IONIZZATO.

E DOVE LI TROVO?????

E qui che ti volevo.

 

L’azienda che rappresento ha miniaturizzato  uno di questi enormi macchinari che trovi in una clinica – l’ha fatto diventare un piccolo apparecchio che assomiglia ad un rasoio, il qual puoi utilizzare DA SOLA o DA SOLO in casa per qualche minuto al giorno, anzi ogni due / tre giorni, non bisogna esagerare; ti darò tutte le informazioni dettagliate al momento dell’acquisto.

 

L’Azienda Wellstar ha creato anche uno siero all’acido ialuronico specifico per il lifter.

 

QUINDI C’E’ TUTTO.

 

Non devi più andare dall’estetista o in clinica e spendere cifre enormi.

Se invece non ci sei mai andata fino ad ora … ecco il momento per farlo. E’ un ottima occasione per iniziare a fermare  e invertire l’invecchiamento con una semplice azione quotidiana di pochi minuti.

Il lifter non serve solo come anti-invecchiamento, è anche eccezionale alleato  del nostro corpo. E’ un ottimo anti-cellulite e anti-smagliature, ma può anche aiutarti a dimagrire nei punti specifici con la radio-frequenza e con “la ginnastica passiva” (elettro – stimolazione muscolare).

Puoi acquistare il LIFTER PER IL VISO o per IL CORPO e cominciare a fare tutti i trattamenti da sola.

L’utilizzo è molto semplice, all’inizio se hai bisogno ci sono io, ti aiuto sia personalmente sia con la disponibilità telefonica – quando vuoi, quando ne avrai bisogno io ci sono.

E’ possibile comprarlo insieme ai sieri anche a rate a partire da 25 euro al mese fino al kit completo viso e corpo con i prodotti che ti bastano per 13- 14 mesi pagando 125 euro al mese.

Cosi avrai una tua SPA PERSONALE in casa da usare quando e quante volte vuoi tu.

 

Ciao da Isabella

Trevi, 8 luglio 2016

329 88 46 242

 

 

articolo pro-memoria a titolo di esempio:

http://www.msn.com/it-it/lifestyle/lifestyle-slideshows/pelle-a-prova-di-rughe-10-consigli-anti-et%c3%a0/ss-AAhwB0L?ocid=spartanntp

Bastano piccoli accorgimenti quotidiani per diminuire l’insorgere delle rughe sul viso. Scopriamo insieme quali sono per avere una pelle sempre giovane…

EVITARE BEVANDE ALCOLICHE

Troppo alcol aumenta gli agenti infiammatori nel sangue, il che accelera i cedimenti.

TENERE I CAPELLI LONTANI DAL VISO

Per evitare che il sebo prodotto dai capelli e gli inquinanti raccolti dall’ambiente riposino a stretto contatto con la pelle, è raccomandabile raccoglierli in una treccia o scostare le ciocche con delle mollettine dal viso. Proprio come facevano le nostre nonne!

STOP AL FUMO

Che il fumo sia dannoso alla salute ormai è cosa nota, ma forse non tutti sanno che influisce negativamente anche dal punto di vista estetico. Il fumo distrugge collagene ed elastina. Il risultato? Le rughe aumentano, i pori si dilatano e la luminosità svanisce.

RIPARARE GLI OCCHI DAL SOLE

La zona del contorno occhi è molto delicata perché la pelle è sottile. Per non strizzare a lungo gli occhi è fondamentale l’utilizzo degli occhiali da sole per proteggersi dalla luce esterna. Fondamentali sono anche gli occhiali da vista per chi ha problemi di miopia.

 

NON GUARDARE SEMPRE IN BASSO

Le rughe sul collo sono un problema? Staccarsi dal cellulare è la soluzione. Tenere la testa costantemente piegata verso il basso accelera la formazione di piccoli solchi sul collo. Un avvertimento per le giovanissime che rischiano di trovarsene uno precocemente invecchiato.

 

DIMINUIRE GLI ZUCCHERI

Lo zucchero va dritto nella pelle abbattendo i legami proteici e di collagene e, con il passare del tempo, distruggendo l’elastina. Alcuni studiosi sono convinti che troppi zuccheri possano limitare la capacità di riparare i danni al collagene.

 

IDRATARE LA PELLE

È fondamentale idratare sempre la pelle per evitare che in breve tempo piccole rughe possano trasformarsi in solchi profondi. Una crema idratante spalmata prima di andare a dormire potrebbe essere un’ottima soluzione per combattere i radicali liberi, nemici della giovinezza.

 

ACCORGIMENTI PER LA NOTTE

Appoggiare il viso su una federa di seta aiuterà la pelle a scivolare sulla superficie liscia: questo semplice accorgimento impedirà la formazione di nuove rughe e linee d’espressione. La privazione del sonno aumenta la produzione di cortisolo, detto “ormone dello stress”. Gli effetti sono: infiammazione e invecchiamento cutaneo accelerato. Inoltre studi dimostrano che anche una sola notte di riposo di scarsa qualità compromette sensibilmente la luminosità della pelle.

 

ATTENZIONE AL SOLE
Per evitare rughe e macchie è saggio usare sempre abbondante crema solare ad alta protezione sul volto. In vacanza, quando l’esposizione al sole è spesso prolungata, è necessario spalmare la lozione con una frequenza maggiore.

 

FARE UNA DOCCIA CON ACQUA TIEPIDA

Evitare l’acqua bollente sulla pelle e preferire docce e lavaggi brevi. L’acqua che sgorga dai rubinetti di casa è spesso molto “dura” per la nostra pelle e ne altera il normale equilibrio.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...